. – Filosofia morale
PROF. GIUSEPPE COLOMBO
OBIETTIVO DEL CORSO
Gli studenti sono introdotti alla conoscenza dei principali temi e problemi di
filosofia morale: alla comprensione e uso dei linguaggi e degli strumenti specifici
della filosofia morale, alla capacità di lettura delle fonti filosofiche,
all’acquisizione di abilità critiche e analitiche per comprendere le dinamiche del
pensiero morale, i suoi piani e i punti fermi.
PROGRAMMA DEL CORSO
Non la guerra, ma il dialogo con tutti I filosofi è lo strumento indispensabile per
giungere, se possibile, dall’esperienza morale spontanea dell’uomo alla scoperta
del disegno generale e della procedura propria della filosofia morale, una disciplina
autenticamente filosofica, fondata integralmente sulla ragione.
*A. La ricerca della felicità e lo scacco dell’angoscia e della morte:
- dall’esperienza alla riflessione critica: origine e significato della filosofia morale.
*B. Speranza di salvezza personale e filosofia morale:
- valore e limite dell’etica;
- alcuni tipi di teorie morali: etica del fine, …utilitarismo e oltre;
- fondamenti dell’etica: bene metafisico, umano e morale, il fine ultimo;
- la natura umana e la sua condotta: gli antecedenti dell’azione libera: desiderio,
immaginazione, passioni, ragione e libertà;
- la filosofia morale come scienza pratica: tra metafisica, antropologia filosofica e
scienze umane.
*C. Alcuni problemi di filosofia morale, i suoi principi e le sue parole:
- i principi pratici, la verità morale, significato e natura della legge morale;
- la valutazione morale: moralità e oggettività, coscienza, soggettività;
- le virtù: prudenza, fortezza, giustizia, temperanza, amicizia: saggezza pratica e
contemplativa e amore.
BIBLIOGRAFIA
G.COLOMBO, Conoscenza di Dio e antropologia, Ed. Massimo, Milano, 1988.
G.COLOMBO, Il giusto prezzo della felicità, Edizioni ISU – Università Cattolica, Milano, 2005.
S.VANNI ROVIGHI, Elementi di filosofia, La Scuola, Brescia, vol. 3° pp. 139-155 e 189-269.
AA.VV (A CURA DI G.DALLE FRATTE), Concezioni del bene e teoria della giustizia. Il dibattito tra
liberali e comunitari in prospettiva pedagogica, Armando, Roma, 1995.
AA.VV (A CURA DI L.ALICI), Forme del bene condiviso, Il Mulino, Bologna, 2007.
G.ABBÀ, Quale impostazione per la filosofia morale, LAS, Roma, 1996.
A.DA RE, Filosofia morale. Storia, Teorie, Argomenti, Bruno Mondadori, Milano 2008, 2ª ed.
J.DE FINANCE, Etica generale, Tipografia Meridionale, Cassano Murge, 1984.
R.GUARDINI, Etica, Morcelliana, Brescia, 2001.
J.MARITAIN, La filosofia morale, Morcelliana, Brescia, 1973.
M.RHONHEIMER, La prospettiva della morale. Fondamenti dell'etica filosofica (Studi di Filosofia),
traduzione italiana di A. Jappe, Armando, Roma, 1994.
DIDATTICA DEL CORSO
Lezioni in aula, seminari di gruppo, itinerari di ricerca personalizzati.
METODO DI VALUTAZIONE
Relazioni e discussione di tesine nel gruppo classe; esami orali finali.
AVVERTENZE
La bibliografia per l’esame orale finale sarà fornita durante il corso e verrà esposta
all’albo.
Il docente è a disposizione degli studenti per ogni chiarimento didattico e contenutistico,
per l’assegnazione delle tesi di laurea e l’assistenza necessaria alla loro elaborazione.
Il prof. Colombo riceve in studio il martedì dalle ore 12 alle ore 13 e il giovedì dalle ore
10 alle ore 11. Altri appuntamenti sempre nello studio sono possibili su richiesta motivata.
Per contattare il docente: [email protected], cell.: 338 8097295.
Scarica

Filosofia morale - Università Cattolica del Sacro Cuore