PRESENTAZIONE DEI CORSI PER PUBBLICAZIONE SUL SITO DELLA PROVINCIA DI
MONZA BRIANZA
AREA: L’ASSISTENZA EDUCATIVA SPECIALISTICA: UNA RISORSA PER GLI ALUNNI
DISABILI
OBIETTIVI
Corso n. 1
“Osservazione
nell’intervento a
domicilio. Metodologia
e criteri”
Corso n. 2
“Osservazione,
valutazione, cocostruzione del Profilo
Dinamico Funzionale e
del Piano Educativo
Individualizzato
Assistenti sociali,
responsabili, coordinatori
ed educatori che operano
in servizi di assistenza
educativa specialistica in
ambito
scolastico,educatori ADH,
referenti scolastici
idem
20 ore
20 ore
Migliorare le competenze
osservative del contesto familiare ed
ambientale ai fini di rilevarne le
potenzialità educative nella logica
dell’empowerment. Costruzione di
criteri e di strumenti per la verifica
Incrementare le competenze
collaborative tra contesti educativi
formali ed informali.
Messa a fuoco delle specificità
connesse al ruolo ed al compito
professionale e delle sinergie per la
progettazione educativa
AREA: DISABILITA’ SENSORIALE
Corso n. 3 “ Disabilità Assistenti sociali,
responsabili, coordinatori
uditiva grave e
ed educatori che operano
profonda”
in servizi per disabili +
docenti (scuola
dell’infanzia e primaria
con alunni sordi) e
assistenti alla
comunicazione
Corso n. 4
Idem
idem
27 ore
27 ore
1
Il corso si propone di arricchire e
completare le competenze organizzative
e tecnico-professionali, per favorire
l’integrazione dei soggetti con grave
disabilità uditiva nella scuola e nel
contesto sociale di vita. Gli obiettivi
finali sono: la riqualificazione , ovvero
integrazione delle competenze già
possedute e la professionalizzazione,
ovvero l’acquisizione della capacità di
interagire all’interno di diversi gruppi
professionali anche in connessione col
mondo della scuola e della riabilitazione
TITOLO: EMPOWERMENT E DISABILITA’
Corso n.5 “Definizione
e ridefinizione della
disabilità. Strategie di
intervento long life
Educatori dei CDD e
dei CSE + Assistenti
sociali e coordinatori
Corso n. 6 “ Criteri e
metodologie per la
progettazione
dell’intervento sociale
finalizzati alla
costruzione del
progetto di vita della
persona disabile”
Assistenti sociali che
operano con intervento
individuale e
coordinatori
Corso n. 7 “Criteri e
metodologie per la
progettazione
dell’intervento sociale
finalizzati alla
costruzione del
progetto di vita della
persona disabile”
Assistenti sociali che
operano all’interno di
una équipe psicologi ,
educatori coordinatori
20 ore
2
20 ore
20 ore
Il Corso si propone di sistematizzare le
conoscenze nel campo della disabilità
grave di persone che, a seguito di
patologia congenita o insorta in età
infantile,
presentano
bisogni
comunicativi, educativi e assistenziali
complessi.
Gli incontri saranno focalizzati
sull’evoluzione delle più frequenti
forme cliniche durante l’età adulta e
forniranno indicazioni di buone prassi
cliniche ed educative, con particolare
enfasi
all’approccio
della
Comunicazione
Aumentativa
e
Alternativa.
Aumentare la visibilità del ruolo
dell’assistente sociale nella costruzione
della rete di tutela per la persona
disabile attraverso una rilettura critica
delle prassi in uso. Particolare
attenzione sarà rivolta ai criteri per la
registrazione e la rielaborazione della
documentazione
Affinare
la
competenza
alla
costruzione di progetti di intervento
condivisi nelle équipes
multi
professionali attraverso la discussione
di casistica e la sistematizzazione
teorico-metodologica intorno ai criteri
ed agli strumenti di valutazione e di
validazione progettuale
AREA: I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO
Corso n. 8 “I disturbi
specifici di
apprendimento: la
dislessia”
Responsabili,
coordinatori ed educatori
che operano in servizi
per disabili,educatori
ADH
20 ore
CALENDARIO DI PREVISIONE
Periodo settembre-dicembre 2010 Corsi n. 3 – n. 5 – n. 8
Da febbraio 2011 i rimanenti 5
3
Il corso si propone di arricchire e
completare
le
competenze
organizzative e tecnico-professionali,
per
favorire
il
processo
di
apprendimento e di integrazione dei
soggetti con disturbo specifico nella
scuola e nel contesto sociale di vita.
Fornire
ai
partecipanti
alcune
conoscenze di base sull’ evoluzione
regolare delle funzioni psicologiche e
cognitive, e in particolare sulla
psicopatologia delle stesse e sulle
valenze emotivo-relazionali connesse
ai disturbi specifici. Inoltre il corso
propone
strategie
e
strumenti
compensativi per il soggetto dislessico
che possano agevolare
una reale
integrazione
nei
gruppi
di
appartenenza.
Scarica

PRESENTAZIONE DEI CORSI PER PUBBLICAZIONE SUL SITO