I.I.S Gritti – Foscari a.s 2012/13 Classe 2°
Indirizzo Amministrazione ,finanza, marketing
percorso estivo Scienze integrate – Biologia
prof. V. A. Marcassa
Per rafforzare le competenze relative alla materia ristudiare in particolare i seguenti moduli del programma svolto;
esercitati nella verifica della tua preparazione rispondendo ai quesiti dei paragrafi e alle domande di fine capitolo.
Modulo
Contenuti
1 Caratteristiche
della materia *
(Appunti e testo)
- La struttura dell’atomo: nucleo e livelli energetici. Numero atomico e di massa.
 La tavola periodica degli elementi: gruppi e periodi. Gli isotopi.
- I legami chimici: legame covalente semplice, doppio e triplo, l'elettronegatività e il legame
covalente apolare e polare. Elementi, sostanze elementari e composti. Formula grezza, di
struttura.
- Sostanze pure e miscugli eterogenei e omogenei.
 Distinzione tra trasformazioni fisiche e chimiche della materia.
 Energia (concetto, varie forme di energia, 1° e 2° Principio della Termodinamica e conseguenze
per gli o.v), temperatura, calore, calore specifico e caloria.
- Gli stati di aggregazione e i passaggi di stato.
- Le reazioni chimiche e le equazioni; bilanciamento.
2
La biosfera e gli
ecosistemi
(pagg. B3-B24,
C134 – 135
fotocopie e
appunti)
–
–


3
Le molecole della
vita *
(pagg. 1-24 e
appunti)
- Struttura e polarità della molecola d'acqua, il legame a idrogeno; le proprietà dell’acqua (calore
specifico, densità, tensione superficiale, capillarità) e conseguenze per gli o.v; l'acqua come
solvente, sostanze idrofile e idrofobe. Funzioni dei sali minerali.
- Definizione di sostanza organica. Monomeri e polimeri. Differenza tra idrolisi e condensazione.
Gruppi funzionali di alcoli, aldeidi, chetoni, acidi carbossilici e ammine.
- Principali monosaccaridi, disaccaridi, polisaccaridi: composizione chimica, struttura e funzioni.
Glucosio: cenni ad autotrofi ed eterotrofi, fotosintesi, demolizione aerobica e anaerobica
(fermentazione alcolica/lattica). Equilibrio ematico del glucosio.
- Caratteristiche dei lipidi. Struttura dei trigliceridi, fosfolipidi; cere e steroidi
 Formula generale degli amminoacidi. Formazione dei legami peptidici. I quattro livelli di
organizzazione delle proteine. Funzioni delle proteine.
 I nucleotidi; composizione, struttura di DNA, RNAm, RNAr, RNAt.
 L’alimentazione umana: il fabbisogno calorico, le classi di composti presenti negli alimenti.
Laboratorio:riconoscimento di amido negli alimenti; costruzione di una tabella alimentare relativa
alla propria dieta, valore energetico e composizione in nutrienti.
4
Le cellule
(pagg. C3-C20)
fotocopia e
appunti
– Definizione di cellula; organismi unicellulari e pluricellulari; teoria cellulare.
 Cellula procariota, forme dei batteri.
– La struttura della membrana plasmatica; meccanismi di trasporto: passivi (diffusione semplice e
faciilitata, osmosi - soluzioni ipertoniche, ipotoniche e isotoniche) e attivi (mediato da proteine,
eso e endocitosi).
 Gli organuli delle cellule eucariotiche animali e vegetali
 Il microscopio ottico composto (M.O.C): parti meccaniche ed ottiche, uso.
Laboratorio: uso del microscopio ottico composto; osservazione di cellule di epidermide di cipolla;
osservazione di vacuoli e fenomeni osmotici in epidermide di radicchio rosso.
5 Il metabolismo
cellulare
- Definizione di metabolismo, catabolismo e anabolismo.
 Esseri viventi e 1° e 2° legge della Termodinamica; l'energia libera.
- Reazioni esoergoniche ed endoergoniche, variazione di E durante le reazioni, energia di
attivazione. Ruolo dell'ATP.
- Proprietà dei catalizzatori. Caratteristiche degli enzimi e meccanismo d'azione, coenzimi.
- Il processo di fotosintesi ed equazione riassuntiva; stomi e scambi gassosi.
- Funzione della respirazione cellulare, fermentazione lattica e alcolica, equazione riassuntiva dei
3 processi.
L’ecologia e i concetti di ecosistema, biosfera, habitat e nicchia ecologica
I fattori abiotici: energia solare, temperatura, acqua, suolo ,ossigeno.
Gli adattamenti degli organismi all’ambiente in cui vivono
La risposta agli stimoli esterni nelle piante e negli animali: variazioni di temperatura, luce
durante il giorno e l'anno; adattamenti alla siccità nelle piante.
 Le interazioni all’interno delle comunità: competizione, predazione, parassitismo, simbiosi.
 I modelli di crescita delle popolazioni e i fattori limitanti.
 Le catene alimentari e il flusso di energia negli ecosistemi.
Scarica

unità - Istituto Gritti