Un’altra notte
testo e musica: Marco Chiarelli
Notte da far passare in fretta, la fretta del cuore che spacca
minuti ore le ferma disarma conferma
parole dette a caso, sottovoce per caso, per spiegare che e’ finita
ma chiacchieri banalmente, inutilmente, per niente
Ma ti accorgi che ti manca un po’ troppo e stai guidando
E’ mattino, forse l’alba e stai già correndo come il vento
Come, come il vento…..
Un’altra notte appesa a un filo che sia rasoio o paradiso
Un’altra storia dentro al cuore e se vai forte può far male
Notte da far passare in fretta, e poi tu corri forte e poi vorresti chiamare
ma sai che e’ sbagliato rispondere ai tuoi sentimenti
e ti ha allungato le ore, accorciato le tue notti
Ha raccolto i cocci rotti di una vita che non ha più senso
Che non vale niente….
Un’altra notte appesa a un filo che sia rasoio o paradiso
Un’altra storia dentro al cuore e se vai forte può far male
Un’altra notte appesa a un filo che sia rasoio o paradiso
Un’altra storia dentro al cuore e se vai forte può far male
Un’altra storia da buttare, un’altra porta che si chiude
E questa storia incolore apre le porte a un nuovo amore
Un’altra notte appesa a un filo, un altro incontro, un altro viso
Un’altra storia dentro al cuore apre le porte a un nuovo amore
Un’altra notte appesa a un filo, un altro incontro, un altro viso
Un’altra storia dentro al cuore apre le porte a un nuovo amore
Scarica

Un`altra storia dentro al cuore e se vai forte può far