Decreto n. 135/2009 del I dicembre 2009
Aggiornamento dell’allegato alla Convenzione tra il CNR – INOA e il Dip.to di Fisica dell’
Università di Firenze
Il Responsabile per il Centro di Responsabilità di attività scientifica INOA di I Livello
VISTO
il D.Lgs n. 127 del 4.6.2003 che ha disposto la confluenza
dell’Istituto Nazionale di Ottica Applicata nel C.N.R.;
VISTI
i Regolamenti del 4 maggio 2005, di cui rispettivamente ai Decreti
del Presidente del CNR nn. Prot. 0025033; 0025034 e 0025035,
recanti
norme
sull’organizzazione
e
funzionamento,
amministrazione, contabilità, finanza e personale del C.N.R., entrati
in vigore il I giugno 2005;
VISTO
il Provvedimento del Presidente del CNR n. 004 – Prot. N. 530 del
30.01.2007 che nomina il Dott. Paolo De Natale quale Responsabile
del Centro di Responsabilità di attività scientifica INOA di I livello
fino al 30.06.2007;
VISTO
il Provvedimento del Presidente del CNR n. 29 del 28 giugno 2007
con il quale è stato prorogato fino al 31.12.2007 l’incarico del
responsabile del Centro di Responsabilità di attività scientifica
INOA di I livello di cui al predetto provvedimento n. 004/2007;
VISTA
la deliberazione n. 228/2007 – Verb. 72 del 20 dicembre 2007 con la
quale è stato prorogato l’incarico di Responsabile del Centro di
Responsabilità di attività scientifica INOA di I livello, di cui al
precedente provvedimento, fino alla definizione della collocazione
del Centro di Responsabilità all’interno della rete scientifica del
CNR ed alla nomina del rispettivo Direttore;
VISTA
la convenzione tra l’ INOA e il Dip.to di Fisica dell’ Università di
Firenze (prot. INOA 1877/2005);
CONSIDERATO
che sono intervenute variazioni riguardanti l’organico CNR – INOA
operante presso il Dip.to di Fisica e i laboratori in uso;
CONSIDERATA
l’ esigenza di aggiornare la sistemazione degli spazi e del personale;
decreta
l’allegato alla Convenzione tra il CNR - INOA e il Dip.to di Fisica dell’ Università di
Firenze (prot. INOA n. 1877/2005 ) è modificato come segue:
ALLEGATO ALLA CONVENZIONE TRA IL CNR – ISTITUTO NAZIONALE DI
OTTICA APPLICATA, CNR-INOA, ED IL DIPARTIMENTO DI FISICA
DELL’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI FIRENZE
Questo allegato contiene l’elenco delle attività comuni che si svolgono presso i laboratori
del Dipartimento al Polo Scientifico di Sesto. Per ogni attività è riportata l’ubicazione del
laboratorio ed una breve descrizione del progetto scientifico. Per completezza è riportata
anche la lista dei partecipanti. Le persone incluse in questa lista, che non afferiscono al
Dipartimento o comunque non sono già autorizzate per altri motivi, vengono autorizzate a
frequentare i relativi laboratori del Dipartimento.
1) EFFETTI QUANTISTICI IN OTTICA CON LASER IMPULSATI
Laboratorio 68 del Dipartimento di Fisica. Responsabile: Massimo Inguscio
DESCRIZIONE ATTIVITA’ DA SVOLGERE
(i) Generazione, manipolazione e analisi di stati di campo non classici;
(ii) Sviluppo di sorgenti ottimizzate di campo non classico con laser pulsati e cristalli
parametrici;
(iii) Sviluppo di tecniche avanzate di tomografia quantistica;
(iv)“Quantum state engineering” con aggiunte e sottrazioni controllate di singoli fotoni;
(v) Test di fisica fondamentale e sviluppo di tecnologie quantistiche;
PERSONE COINVOLTE
Marco Bellini (Primo Ricercatore INOA)
Alessandro Zavatta (Ricercatore INOA)
Valentina Parigi (Associata INOA)
Fortunato Tito Arecchi (Associato INOA, Dip. Di Fisica di Firenze)
2) SVILUPPO E CARATTERIZZAZIONE DI NUOVE SORGENTI COERENTI
Laboratorio 11 del Dipartimento di Fisica. Responsabile: Francesco Marin
DESCRIZIONE ATTIVITA’ DA SVOLGERE
(i) sviluppo di sorgenti coerenti anche con tecniche di ottica non lineare
(ii) caratterizzazione di sorgenti
PERSONE COINVOLTE
Marco Bellini (Primo Ricercatore INOA)
Alessandro Zavatta (Ricercatore INOA)
Paolo De Natale (Dirigente di Ricerca INOA)
Giovanni Giusfredi (Primo Ricercatore INOA)
Pablo Cancio Pastor (Ricercatore INOA)
Davide Mazzotti (Ricercatore INOA)
Saverio Bartalini (Ricercatore INOA)
Simone Borri (Assegnista INOA)
3) VERIFICHE DI ELETTRODINAMICA QUANTISTICA. INFORMAZIONE E
SIMULAZIONE QUANTISTICA CON ATOMI ULTRAFREDDI
Laboratorio n. 69 del Dipartimento di Fisica. Responsabile: Massimo Inguscio
DESCRIZIONE ATTIVITA’ DA SVOLGERE
(i) Spettroscopia laser di precisione in fascio di atomi di elio metastabili: misure
assolute di frequenza con l’ausilio di “pettini” ottici;
(ii) Misura di parametri atomici per gli isotopi 3He e 4He;
(iii) Realizzazione di un campione ultrafreddo di atomi di Yb. Realizzazione di
sorgenti di raffreddamento basate su conversione di frequenza ad alta efficienza
e controllate in frequenza con l’aiuto di un “comb” (pettine) di frequenza ottico.
Realizzazione di un fascio e MOT di Yb;
(iv)Immagazzinamento di informazione quantistica per lunghi tempi di coerenza
usando condensati e gas fermionici di atomi dei diversi isotopi del Yb;
Sviluppo di sorgenti ultrastabili per la manipolazione e trasferimento ottico
della informazione quantistica;
PERSONE COINVOLTE
Paolo De Natale (Dirigente di Ricerca INOA)
Giovanni Giusfredi (Primo Ricercatore INOA)
Pablo Cancio Pastor (Ricercatore INOA)
Simone Borri (Assegnista INOA)
Jacopo Galli (Assegnista INOA)
4) TECNICHE SPETTROSCOPICHE CON SORGENTI LASER AL THz PER
L’AMBIENTE, LA SICUREZZA E LO SPAZIO
Laboratorio n. 66 del Dipartimento di Fisica. Responsabile: Massimo Inguscio
DESCRIZIONE ATTIVITA’ DA SVOLGERE
(i) Applicazione di sorgenti a cascata quantica al THz ;
(ii) Sviluppo di sorgenti al THz basate sulla generazione ottica non-lineare;
(iii) Sviluppo di spettroscopia in eterodina al THz;
(iv)Tecniche di stabilizzazione in frequenza di sorgenti al THz, anche in modo assoluto
con l’aiuto di un “comb” di frequenza ottico;
(v) Sviluppo di tecniche di “Imaging” nel THz;
PERSONE COINVOLTE
Paolo De Natale (Dirigente di Ricerca INOA)
Giovanni Giusfredi (Primo Ricercatore INOA)
Pablo Cancio Pastor (Ricercatore INOA)
Davide Mazzotti (Ricercatore INOA)
Roberto Eramo (Ricercatore INOA)
Saverio Bartalini (Ricercatore INOA)
Simone Borri (Assegnista INOA)
5) SPETTROSCOPIA AD ALTA RISOLUZIONE RAMAN-BRILLOUIN.
TECNICHE SPECTROSCOPICHE CON SORGENTI LASER IR PER
L’AMBIENTE E LO SPAZIO
Laboratorio n. 87 del Dipartimento di Fisica. Responsabile: Fabrizio Barocchi
DESCRIZIONE ATTIVITA’ DA SVOLGERE
(i) Spettroscopia Raman-Brillouin ad elevata risoluzione e contrasto di sistemi in fase
condensata;
(ii) Sviluppo di un spettrometro Raman-Brillouin con doppio monocromatore in grado
di lavorare al limite di diffrazione, e con aumento della risoluzione con
l’accoppiamento a un Fabry-Perot piano a free-spectral range variabile;
(iii) Sviluppo di spettrometri compatti con laser IR a cascata quantica innovativi
(singoli o in array) per la rivelazione di gas inquinanti in traccia ;
(iv)Sviluppo di sorgenti “comb” nell’IR per applicazioni di spettroscopia molecolare a
banda larga;
(v) Sviluppo di tecniche di “Imaging” nell’IR;
PERSONE COINVOLTE
Roberto Eramo (Ricercatore INOA)
Paolo De Natale (Dirigente di Ricerca INOA)
Giovanni Giusfredi (Primo Ricercatore INOA)
Pablo Cancio Pastor (Ricercatore INOA)
Davide Mazzotti (Ricercatore INOA)
Saverio Bartalini (Ricercatore INOA)
Il Responsabile per il Centro di attività scientifica INOA di I livello
Dott. Paolo De Natale
Scarica

2009 aggiornamento elenco personale Dip.to di Fisica