ANCOR
ELETTROPOMPE AD IGRANAGGI
TIPO : BG20-BG45
s.r.l.
ISTRUZIONI PER L’INSTALLAZIONE,
IL FUNZIONAMENTO E LA MANUTENZIONE
INDICE
CAP./Par.
TITOLO
Pag.
1
1.1
1.2
1.3
DESCRIZIONE
Caratteristiche costruttive
Campo d’impiego
Rumorosità
3
3
4
4
2
2.1
2.2
TRASPORTO E STOCCAGGIO
Trasporto
Stoccaggio
4
4
4
3
3.1
3.2
3.3
4
4.1
4.2
NORME GENERALI DI SICUREZZA
Prescrizioni generali
Precauzioni durante il funzionamento
Rischi residui
INSTALLAZIONE
Installazione
Collegamento elettrico
4
4
4
4
5
5
5
5
5.1
MESSA IN SERVIZIO ED AVVIAMENTO
Avviamento
5
5
6
6.1
MANUTENZIONE
Manutenzione ordinaria
5
5
7
5
8
MODI DI GUASTO,
CAUSE E RIMEDI
RIPARAZIONE
9
9.1
PARTI DI RICAMBIO
Come ordinare i ricambi
6
6
10
10.1
MESSA FUORI SERVIZIO
Messa fuori servizio e demolizione
6
6
6
Pag.1
ANCOR
ELETTROPOMPE AD IGRANAGGI
TIPO : BG20-BG45
s.r.l.
LETTERA ALLA CONSEGNA
 Gent. Sig. Cliente/ Sett.le Soc.,
nel ringraziarVi per aver scelto il nostro prodotto, Vi informiamo che per migliorare ulteriormente
il livello di Servizio alla Cientela, alleghiamo alle nostre macchine un Manuale d’uso ed istruzioni
conforme alla vigente Normativa Europea. Questo Vi consentirà di utilizzare al meglio i prodotti
“ANCOR” in quanto il contenuto dello stesso indica le condizioni ottimali di utilizzo, di stoccaggio
e di eventuali interventi di manutenzione.
 PREFAZIONE
Lo scopo di questo manuale di istruzione è quello di facilitare il più possibile l’installazione,
l’utilizzo e la manutenzione delle nostre macchine.
La mancata osservazione delle indicazioni riportate in questo fascicolo o l’uso improprio
dell’apparecchiatura può provocare dei rischi alla stessa.
l Servizio Tecnico della “ANCOR S.r.l.” è a completa disposizione dei CLIENTI Per ogni
dubbio od eventuale problema è possibile contattarci anche telefonicamente.
 VERIFICA BOLLA DI SPEDIZIONE
Al ricevimento della macchina è necessario ispezionarla e verificare la corrispondenza del
contenuto con quanto riportato sulla bolla di accompagnamento; è consigliabile verificare che
non vi siano stati danni dovuti al trasporto.
 GARANZIA
Sono esclusi dalla garanzia i danni causati da una manovra errata o da un errore durante
l’applicazione o il collegamento.
In tutti i casi, la garanzia esclude le richieste di risarcimento o maggiori danni per qualsiasi
causa.
Si declina ogni responsabilità per quanto riguarda infortuni a persone e danni materiali derivanti
dall’uso improprio dei nostri apparecchi.
CAPITOLO 1 -Caratteristiche costruttive, Campo d’impiego e Rumorosità
1.1 -CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE
Le principali caratteristiche costruttive delle nostre elettropompe ad ingranaggi sono:
TIPO
Dimensioni e Peso
Portata a Pressione
Materiale Componenti
max
Largh
Lung
Altez
Peso
mm
mm
mm
KG
L/1’
Bar
Corpo
Albero
Pompa
motore e
Ingranaggi
viteria
BG20
105
182
97
3.0
23*
2.0*
Bronzo
Inox 304
Ottone
BG45
105
168
82
2.25
12*
2.0*
Bronzo
Inox 304
Ottone
* Dati riferiti a gasolio a temperatura 23 °C
Pag.2
ANCOR
ELETTROPOMPE AD IGRANAGGI
TIPO : BG20-BG45
s.r.l.
CONSIDERAZIONI GENERALI
 Le elettropompe ad ingranaggi sono alimentate con bassa tensione (12/24 Volt) come descritto
sull’etichetta.
 I materiali dei componenti sono conformi a normative Nazionali e alle prescrizioni del Costruttore e
più in particolare:
 I corpi in bronzo sono legati con l’alluminio (UNI.5273).
 Gli ingranaggi sono in Ottone( UNI.5705).
 Sono utilizzati alcuni componenti in ottone navale (lega verde) UNI.6345.
1.2 -CAMPO DI IMPIEGO
Le nostre elettropompe ad ingranaggi sono state studiate per il trasporto di olio e gasolio.
Le elettropompe ad ingranaggi devono essere utilizzate esclusivamente per gli impieghi e nei
limiti sopraddetti. Il Costruttore non è responsabile per utilizzi impropri e comunque non
previsti
1.3 -RUMOROSITA’
Nella progettazione delle nostre elettropompe sono state seguite le linee guida della Norma EN
31688 per quanto applicabile ed in particolare l’equilibratura dinamica delle parti rotanti ( non
sono previste masse eccentriche).
Il livello di rumorosità è comunque nell’intervallo 72-75 db(A).
CAPITOLO 2 -Trasporto e stoccaggio
2.1 -TRASPORTO
Le elettropompe sono trasportate previo l’inserimento in opportuni contenitori (scatole) di
cartone rigido e di spessore adeguato; questo dovrebbe consentire l’assorbimento di piccoli
urti dovuti al trasporto.
2.2 -STOCCAGGIO
Per lo stoccaggio non ci sono particolari precauzioni; per periodi prolungati deve essere
effettuato in ambienti chiusi al fine di evitare il deterioramento della confezione (scatola di
cartone).
CAPITOLO 3 -Norme Generali di Sicurezza
3.1 -PRESCRIZIONI GENERALI
Al fine di assicurare ai Clienti la fornitura di un prodotto ragionevolmente”sicuro” è stata effettuata una
progettazione e costruzione ispirata alla Normativa vigente ( Direttiva 89/392/CEE ).
3.2 -PRECAUZIONI DURANTE IL FUNZIONAMENTO
Sono state considerate e risolte tutte le possibili cause di rottura che possono provocare potenzialmente
pericolo per gli utilizzatori.Il dimensionamento degli organi delle elettropompe è stato ispirato alla
massima sicurezza in comparazione alle sollecitazioni a cui sono normalmente sottoposte.
3.3 -RISCHI RESIDUI
Evitare di sottoporre l’elettropompa a:
-urti –surriscaldamento -utilizzo improprio
Pag.3
ELETTROPOMPE AD IGRANAGGI
ANCOR
TIPO : BG20-BG45
s.r.l.
CAPITOLO 4 -Installazione
4.1 -INSTALLAZIONE
L’installazione deve essere eseguita utilizzando i fori di fissaggio presenti sulla base di
appoggio ( i diametri dei fori e i relativi interassi sono indicati sul Catalogo Generale). Inoltre
assicurarsi che le tubazioni di aspirazione e di mandata siano a tenuta stagna.
4.2 -COLLEGAMENTO ELETTRICO
Ogni elettropompa ha due cavi di colore rispettivamente rosso e blù o in altrenativa i cavi sono
cntrassegnati con i segni +/-: questi devono essere collegati in modo di ottenere un senso di
rotazione concorde con quello indicato a mezzo di una freccia. E’ consigliabile inserire un
“fusibile” le cui caratteristiche sono riportate sul Catalogo Generale
CAPITOLO 5 -Messa in servizio ed Avviamento
5.1 -AVVIAMENTO
Prima di mettere in funzione l’elettropompa è necessario che l’impianto sia
*
correttamente ultimato dal punto di vista elettrico e meccanico
Verificare che il senso di rotazione dell’elettropompa sia corretto in riferimento alla
*
freccia; in caso contrario invertire il collegamento.
*
Evitare il funzionamento senza fluido di trasporto (Tempo max consentito 30”).
*
Se durante l’avviamento si ritiene che la pompa funzioni in modo anomalo è
indispensabile arrestarla e ricercare le cause del guasto (Vedere Capitolo 7).
CAPITOLO 6 -Manutenzione
6.1 -MANUTENZIONE ORDINARIA
In considerazione della semplicità delle nostre elettropompe in termini di manutenzione ordinaria
è sufficiente verificare periodicamente (circa 500 ore di funzionamento) lo stato di usura degli
ingranaggi.
In caso di avarie consultare la tabella guasti/rimedi del successivo Capitolo 7.
CAPITOLO 7 -Modi di Guasto,Cause e Rimedi
MODO DI GUASTO
PROBABILE CAUSA
1.L’ELETTROPOM- 1.1 -Altezza d’aspirazione eccessiva
PA NON EROGA
1.2 -Errato senso di rotazioone
1.3 -Prevalenza insufficiente
2.PORTATA
INSUFFICIENTE
3.MANCANZA DI
TENUTA
4 VIBRAZIONI
RIMEDIO
Rivedere l’installazione
Vedi paragr. 5.1
Elettropompa non idonea
Rivedere l’installazione
2.2 -Tubazione aspirante di diame
tro insuff. o errata disposizione
2.3 -Usura ingranaggi
Riparazione ( Vedi Capitolo 8 )
3.1 -Guarnizione usurata
Riparazione ( Vedi Capitolo 8 )
4.1 -Elettropompa o tubazioni non
fissate rigidamente
Rivedere l’installazione
Pag.4
ANCOR
ELETTROPOMPE AD IGRANAGGI
TIPO : BG20-BG45
s.r.l.
CAPITOLO 8 -Riparazione
RIPARAZIONE
Prima di intervenire sull’elettropompa è indispensabile:
*
Togliere la tensione di alimentazione del motore.
*
Svitare le fascette delle tubazioni aspirante e premente.
*
Smontaggio parziale dell’elettropompa dall’impianto.
*
Effettuare la riparazione
*
Rimontaggio dell’elettropompa.
*
Rimontaggio impianto
N.B. : Qualora, pur seguendo le sopraddette istruzioni e la tabella dei “guasti/rimedi”, risulti
difficoltosa la riparazione è consigliabile inviare l’elettropompa al Costruttore.
CAPITOLO 9 -Parti di Ricambio
9.1 -COME ORDINARE I RICAMBI
Per ordinare pezzi di ricambio occorre indicare nell’ordine i seguenti dati:
*
Tipo di elettropompa-
*
Numero di matricola dell’elettropompa.
*
Numero di riferimento e designazione dei pezzi come indicato nell’esploso
allegato
CAPITOLO 10 -Messa fuori Servizio
10.1 -MESSA FUORI SERVIZIO E DEMOLIZIONE
All’atto della messa fuori servizio dell’elettropompa e della sua demolizione si consiglia di
procedere allo smaltimento differenziato dei materiali. E’ necessario che all’interno
dell’elettropompa non ci siano residui di liquidi inquinanti.
I liquidi ed i materiali inquinanti devono essere smaltiti secondo le Norme specifiche vigenti.
Pag.5
ANCOR
ELETTROPOMPE AD IGRANAGGI
TIPO : BG20-BG45
s.r.l.
DICHIARAZIONE CONFORMITA’ CE
Con la presente documentazione la ANCOR s.r.l. dichiara che i
materiali accompagnati da questo documento e esposti nel frontespizio
sono prodotti e commercializzati in conformita’ alla legge 89/392 CEE e
successivi emendamenti
Pertanto la ANCOR s.r.l. ottempera alla norma sopracitata con
l’elaborazione del “FASCICOLO TECNICO” del relativo prodotto.
ANCOR s.r.l.
Pag.6
Scarica

MAN CONF CE-pompeingr