Museo civico di Storia naturale
Via Cortivacci, 2
23017 Morbegno (SO)
e-mail: [email protected]
Darwin Day 2013
Si rinnova l’appuntamento con l’evoluzionismo e la scienza
31 gennaio 2013
Contatto: M. Gabriella Bianchi
Museo civico di Storia naturale di Morbegno
tel./fax +39 0342 612451
[email protected]
DARWIN DAY 2013
MORBEGNO venerdì 8 febbraio 2013 ore 20.45
Salone del Museo civico di Storia naturale, Via Cortivacci 2
Sessualità umana ed evoluzione
Spunti dalla lettura de “Il terzo scimpanzé” di J. Diamond
Fabio Penati, naturalista, socio della Società Italiana di Biologia Evoluzionistica
Ingresso libero e gratuito
L'EVOLUZIONE BIOLOGICA IN PILLOLE: DA DARWIN ALL'EVO-DEVO
Mini-corso per non addetti ai lavori
Fabio Penati
Salone del Museo
Venerdì 15 febbraio ore 17.15-18.30 La teoria di Darwin
Venerdì 22 febbraio ore 17.15-18.30 Genetica ed evoluzione
Venerdì 1 marzo ore 17.15-18.30 Le nuove frontiere
Ingresso gratuito, su prenotazione 0342 612451 [email protected]
Come ormai da diversi anni a febbraio ritorna l’appuntamento con il Darwin day a Morbegno.
Fabio Penati, naturalista, socio della Società Italiana di Biologia Evoluzionistica e già direttore del
Museo di Morbegno, proporrà venerdì 8 febbraio alle ore 20.45, presso il Museo stesso, una
conferenza a ingresso libero dal titolo “Sessualità umana ed evoluzione-spunti dalla lettura de
“Il terzo scimpanzé” di J. Diamond”. I partecipanti avranno così modo di conoscere il pensiero di
questo illustre scienziato, fisiologo dell’Università della California a Los Angeles ed esperto di
biologia evolutiva e biogeografia, che nella sua analisi sulla sessualità umana parte da un dato di
fatto: l’uomo condivide con lo scimpanzé più del 98% del corredo genetico. Ne deriva che molti dei
comportamenti umani, anche nella sfera sessuale, avranno delle analogie con quelli di questi
nostri parenti, rispondendo alle leggi dell’evoluzione.
Ancora il dr. Penati condurrà un “Mini corso per non addetti ai lavori: L’evoluzione biologica in
pillole: da Darwin all’Evo-Devo” che si terrà sempre nel salone del Museo di Morbegno. In 3
venerdì consecutivi, a partire dal 15 febbraio (dalle 17.15 alle 18.30) verranno trattati in modo
divulgativo, ma rigorosamente scientifico, la teoria di Darwin, la genetica, e le nuove frontiere
dell’evoluzione. Il corso, gratuito, è aperto a tutti su prenotazione (0342 612451museo.morbegno.it) e può essere utile anche agli insegnati che già conoscono la materia, ma che
possono prendere utili spunti per l’insegnamento. Sono invitati ovviamente anche gli studenti
interessati.
Ricordiamo, per chi non avesse ancora partecipato a questi appuntamenti al Museo, che il Darwin
Day è una celebrazione internazionale della scienza che si svolge ogni anno intorno al 12 febbraio,
il giorno in cui Charles Darwin nacque nel 1809. In particolare, si celebra la vita e le scoperte di
quest’uomo che per primo ha descritto, con rigore scientifico, l'evoluzione biologica attraverso la
selezione naturale, ma anche le varie applicazioni di questa teoria che permettono di intervenire in
modo efficace in svariati campi dell’attività umana. Più in generale il Darwin Day esprime
gratitudine per gli enormi benefici che la conoscenza scientifica, acquisita attraverso la curiosità e
l'ingegno umano, ha portato al progresso dell'umanità.
In Italia i Darwin Day si celebrano dal 2003 e il Museo di Morbegno vi aderisce dal 2006. Questo
importante appuntamento internazionale dedicato all’evoluzionismo è un’occasione per riflettere
sull’evoluzione, che continua a stimolare dibattiti di grande interesse per la scienza e per la
costruzione di conoscenze.
Scarica

Museo civico di Storia naturale