Filosofia classe 4°
contenuti
Concezione dell’uomo
nella cultura
umanisticorinascimentale
obiettivi:
conoscenze
Neoplatonismo e
aristotelismo
rinascimentale;
Antropologie
rinascimentali:
uomo come
microcosmo e
copula mundi
La filosofia politica.
Teorie politiche di
Machiavelli;
Giusnaturalismo di
Grozio.
Teorie politiche di
Hobbes, Spinoza,
Locke
obiettivi: abilità
obiettivi:competenz
e
Capacità di
individuare nell’uso
del lessico dei
filosofi
rinascimentali
l’eredità raccolta da
Platone e Aristotele
Attraverso la lettura
e l’analisi dei testi, gli
studenti saranno in
grado di individuare
per ogni prospettiva
filosofica, gli intenti , i
presupposti impliciti,
le conseguenze e i
comportamenti
pratici che ne
derivano
Capacità di esporre le Gli studenti saranno
acquisizione dei
in grado di
seguenti dei concetti: motivazioni per cui i
analizzare documenti
singoli filosofi
-stato di natura
sostengono le ragioni di notevole portata
storica(
dell’assolutismo o
-legge naturale
della democrazia o del ....Dichiarazione di
indipendenza delle
-contratto sociale
liberalismo;
colonie americane...)
-diritti inalienabili
e di risalire alle teorie
Capacità di
ad essi sottese.
-sovranità
individuare la
dimensione sociale
dell’uomo e le
problematiche ad essa
connesse
·
contenuti
obiettivi:
conoscenze
obiettivi: abilità
obiettivi:competenz
e
·
La rivoluzione
conoscenza di
Capacità di
scientifica e la ricerca
Rapporto tra natura, arte e individuare le
sul metodo
sostanziali differenze
scienza in Leonardo da
Vinci
tra concezione
qualitativa e
La fisica di Bernardino
quantitativa della
Telesio
L’universo di Bruno e il fisica
suo significato
La teoria eliocentrica di
N.Copernico
Gli studenti saranno in
grado di:
a) cogliere i rapporti tra
conoscenza comune,
cultura del tempo e
progresso
scientifico;
b) applicare il metodo
sperimentale nelle
esercitazioni di
laboratorio;
Il modello di Tycho Brahe
Il modello di J.Kepler
Galileo: la fondazione
della fisica moderna e il
metodo sperimentale
Empirismo e
razionalismo
Capacità di individuare gli
inevitabili rapporti tra
conoscenza empirica e
razionale
Gli studenti saranno
in grado di eseguire
correttamente
La questione del metodo
procedimenti induttivi
in R.Bacone
Conoscenza delle questioni e deduttivi e
Il corporeismo e il
relative al rapporto tra fisica e riconoscere la
meccanicismo di Hobbes matematica, tra deduzione e differenza tra
induzione
“Demonstratio quia”
Il Saggio sull’intelletto
umano di Locke
e “Demonstratio
propter quid”
L’empirismo scettico di
Empirismo come teoria
della conoscenza
Hume
La questione dl metodo in
Cartesio
I fondamenti della
geometria analitica
Il rapporto mente corpo in
Cartesio e Spinoza
Il parallelismo spinoziano
contenuti
obiettivi:
conoscenze
Il Criticismo Kantiano La rivoluzione
copernicana in ambito
gnoseologico, etico e
estetico
L’Idealismo
obiettivi: abilità
obiettivi:competenz
e
capacità di
Gli studenti sono in
individuare i limiti del grado di cogliere le
procedimento analitico conseguenze
e del procedimento
prodotte dall’azione
sintetico
del soggetto
conoscente
sull’oggetto
conosciuto e di
descrivere gli scenari
che la rivoluzione
Kantiana ha aperto
Capacità di
individuare le
differenze tra
metafisica della
a) dalla filosofia genetica
trascendenza e
b)dall’assolutizzazione del metafisica
Pensiero
dell’immanenza,
Gli studenti saranno
in grado di applicare
i principi della logica
“dell’astratto” e di
comprendere le
profonde differenze
tra tali principi e il
principio di
c) dell’articolazione della
dialettica in :tesi, antitesi e Capacità di
contraddizione che
sintesi
individuare il rapporto sta alla base della
tra filosofia e storia, “logica del
tra storia della filosofia concreto”e di
e filosofia della storia individuarne le
implicazioni sul piano
scientifico
Conoscenza delle ragioni
della svolta idealista e
delle prospettive aperte:
Classe 3° Filosofia
contenuti
obiettivi
conoscenze
obiettivi
abilità
obiettivi
competenze
1-la filosofia della La scuola Ionica
natura nelle
la filosofia di
scuole
Eraclito
presocratiche
L’atomismo di
Democrito
-capacità di
risalire dai
fenomeni ad una
spiegazione
logica di essi
Definire e
comprendere
termini e concetti
specifici della
disciplina
la fondazione
dell’Ontologia
nella scuola
eleatica
capacità di
riflettere sul
rapporto tra
pensiero, parola
ed essere
Il pensiero di
Parmenide,
Zenone e
Melisso
la riflessione sul I Sofisti
linguaggio e sul
suo rapporto con
l’Essere
-capacità di
utilizzare il
linguaggio in
chiave dialettica
e con finalità
suasorie
dalla sofia alla
filosofia: la
dialettica
socratica
La dialettica
individuare nel
socratica: ironia dialogo un
e maieutica
metodo di ricerca
della Verità
La filosofia di
Platone
La fondazione
capacità di
della metafisica: i cogliere e
due piani
ricostruire i
dell’Essere.
rapporti di
Il rapporto tra
partecipazione
mito e logos;
tra idee
la fisica;
la gnoseologia,
la politica,
l’estetica.
Argomentere una
tesi in modo
logico e
concludente
contenuti
la filosofia di
Aristotele
obiettivi
conoscenze
obiettivi
abilità
obiettivi
competenze
Metafisica
ontologica e
teologica; la
gnoseologia; la
fisica; la logica;
l’etica, l’estetica;
la politica
individuare
nell’organizzazio
ne sistematica la
peculiarità del
sapere
scientifico.
dare spiegazione
di fatti
ricostruendo i
nessi causaeffetto che li
hanno
determinati
la filosofia
Stoicismo
ellenistica come Epicureismo
terapia
Scetticismo
dell’anima
la filosofia
cristiana:
Patristica
(S.Agostino),
Scolastica
(S.Tommaso)
Agostino: la via
della
conoscenza. Il
rapporto tra
ragione e fede.
La concezione
del male, del
tempo.
L’antropologia
Tommaso: la
concezione
analogica
dell’essere. Le
prove aposteriori
dell’esistenza di
Dio. L’etica, il
diritto
analizzare testi
filosofici di varia
tipologia e risalire
da questi al
pensiero degli
autori
Scarica

Piano Curricolare 3° e 4° Anno