ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER L'INDUSTRIA E L'ARTIGIANATO
"LEON BATTISTA ALBERTI"
RIMINI
Anno scolastico: 2016/2017
Classe:
Docente: Metalli Claudio
5 G indirizzo: Manutenzione e assistenza tecnica opzione “mezzi di trasporto”
(corso serale)
Materia d’insegnamento: Tecnologie elettrico-elettroniche ed applicazioni (TEEA)
PROGRAMMA
PREVENTIVO
CONTENUTI
MODULO 1: Grandezze periodiche, grandezze elettriche
sinusoidali, rappresentazione vettoriale delle grandezze
alternate, rappresentazione simbolica delle grandezze
sinusoidali. Circuito puramente ohmico, circuito puramente
capacitivo, circuito puramente induttivo, circuito ohmicocapacitivo serie, circuito ohmico- induttivo serie, circuito R-LC serie, impedenze in parallelo, risoluzioni di semplici reti
elettriche in regime sinusoidale.
MODULO 2: Potenza istantanea, potenza per un circuito
puramente resistivo, potenza per un circuito puramente
induttivo, potenza per un circuito puramente capacitivo,
potenza per un rete generica, cenni sul teorema di Boucherot.
Il rifasamento: completo e parziale
MODULO 3
I quadripoli: definizioni, quadripoli attivi, quadripoli passivi. I
filtri: classificazione, definizioni, curve di risposta. Filtri
passivi del 1° ordine passa alto , passa basso, passa banda di
tipo RC, RL. Filtri attivi del 1° ordine passa alto , passa basso,
passa banda. Gli amplificatori: definizioni e caratteristiche.
Amplificatori operazionali. Applicazioni lineari
dell’amplificatore operazionale: amplificatore invertente, non
invertente, sommatore invertente, inseguitore, amplificatore
differenziale, convertitore I/V. Applicazioni non lineari: i
comparatori, comparatore di zero invertente e non invertente,
comparatore con tensione di riferimento, comparatore ad
isteresi(tigger di Schmitt) a soglie simmetriche.
MODULO 4: semiconduttori, la giunzione PN, diodi a
semiconduttore, polarizzazione diretta e inversa del diodo,
curva caratteristica di un diodo al silicio, circuiti con diodo:
raddrizzatore a semplice semionda e a doppia semionda( ponte
di graetz). Diodo LED.
METODOLOGIA
(lezione frontale, gruppi di lavoro, processi individualizzati
ecc.)
MEZZI
STRUMENTI
SPAZI
Lezione frontale
Appunti, fotocopie
Lezione frontale
Appunti, fotocopie
Lezione frontale
Appunti, fotocopie
Lezione frontale
Appunti, fotocopie
Rimini li 31-10-2016
Il docente
Prof. Claudio.Metalli
Scarica

5g_teeas_16_17 - IPSIA " L. Battista Alberti "