Premesso che:
- necessita procedere nell’ambito del progressivo adeguamento
normativo degli edifici pubblici al completamento degli interventi di
adeguamento dell’impianto elettrico e degli impianti speciali della caserma
dei vigili del fuoco volontari di Ala, alle previsioni di cui alla Legge n.
46/1990;
- a tale scopo con determinazione n. 268 di data 10 novembre 2003,
esecutiva, è stato affidato al per. Ind. Michele Colato l’incarico di
predisporre il progetto esecutivo delle opere necessarie;
- il sunnominato professionista ha ottemperato all’incarico affidatogli,
predisponendo e trasmettendo in data 18 dicembre 2003 il progetto
esecutivo dell’adeguamento dell’impianto elettrico, che conclude nelle
seguenti risultanze finali:
A) Lavori
di cui oneri per la sicurezza
B) Somme a disposizione
Importo complessivo intervento
Euro
Euro
Euro
Euro
13.321,74.266,43.2.844,35.16.166,09.-
Tutto ciò premesso;
LA GIUNTA COMUNALE
Richiamata la premessa narrativa e ritenutala parte integrante del
presente atto deliberativo;
Considerata la necessità di procedere ai lavori di adeguamento
dell’impianto elettrico ed impianti speciali alla vigente normativa in materia,
Legge n. 46/1990, relativo alla caserma dei Vigili del Fuoco di Ala;
Visto il progetto esecutivo delle opere necessarie, predisposto e
trasmesso dal per. Ind. Michele Colato, con studio in Ala, che conclude
nelle seguenti risultanze finali:
A) Lavori
Euro
13.321,74.di cui oneri per la sicurezza
Euro
266,43.B) Somme a disposizione
Euro
2.844,35.Importo complessivo intervento Euro
16.166,09.composto dai seguenti elaborati:
planimetria generale,
particolari di installazione;
schema a blocchi distribuzione elettrica bassa tensione;
schemi quadri elettrici;
relazione tecnica centrale termica: classificazione zone pericolose;
calcoli elettrici di riferimento;
calcoli illuminotecnici d iriferimento per illuminazione ordinaria;
calcoli illuminotecnici di riferimento per illuminazione emergenza;
computo metrico estimativo;
capitolato speciale di appalto;
Accertato altresì che per la realizzazione dell’intervento non
necessita la preventiva acquisizione di pareri e/o nulla osta, trattandosi di
lavori interni agli stabili finalizzati all’adeguamento dell’impianto elettrico
alle vigenti disposizioni in materia;
Ritenuto il progetto esecutivo meritevole di approvazione dal punto di
vista tecnico-economico;
Ravvisata la necessità di dichiarare la presente deliberazione
immediatamente esecutiva a’ sensi del 3° comma dell’art. 54 della L.R.
4.1.1993 n. 1 e succ. mod. stante l’urgenza di eseguire gli interventi di
adeguamento della struttura;
Visti gli allegati pareri di regolarità tecnico-amministrativa e contabile
espressi sulla proposta del presente atto dal Segretario Comunale e dal
Responsabile del Servizio Affari Finanziari;
Visto lo Statuto Comunale, approvato con deliberazione consiliare n.
8 del 16 febbraio 1994;
Viste la L.R. 4.1.1993 n. 1 e la L.R. 23.10.1998, n. 10;
Vista la L.P. 10.09.1993, n. 26 e s.m. ed int. e regolamento di
esecuzione D.P.G.P. 30.09.1994, n. 12-10 Leg.;
DELIBERA
1. di approvare in linea tecnico-economica il progetto esecutivo per
l’adeguamento dell’impianto elettrico ed impianti speciali della caserma
dei Vigili del Fuoco di Ala, come predisposto dal per. ind. Michele
Colato, che conclude nei seguenti importi:
A) Lavori
Euro
13.321,74.di cui oneri per la sicurezza
Euro
266,43.B) Somme a disposizione
Euro
2.844,35.Importo complessivo intervento Euro
16.166,09.composto dai seguenti elaborati:
planimetria generale,
particolari di installazione;
schema a blocchi distribuzione elettrica bassa tensione;
schemi quadri elettrici;
relazione tecnica centrale termica: classificazione zone pericolose;
calcoli elettrici di riferimento;
calcoli illuminotecnici di riferimento per illuminazione ordinaria;
calcoli illuminotecnici di riferimento per illuminazione emergenza;
computo metrico estimativo;
capitolato speciale di appalto;
2. di dichiarare la presente deliberazione immediatamente esecutiva a’
sensi del 3° comma dell’art. 54 della L.R. 4.1.1993 n. 1 e succ. mod.
Scarica

Premesso che - Ala (trento)